Ti trovi in:

Consiglio Comunale » Attività del consiglio

Attività del consiglio

di Giovedì, 28 Marzo 2013 - Ultima modifica: Lunedì, 14 Marzo 2016
Gli atti del Consiglio si distinguono in:
Interrogazioni

L’interrogazione è una domanda scritta rivolta al Sindaco o alla Giunta per avere informazioni o spiegazioni su un determinato fatto e per conoscere quali provvedimenti l’Amministrazione ha già adottato o intenda adottare. Il Sindaco deve rispondere entro trenta giorni se il Consigliere ha richiesto risposta scritta, oppure verbalmente nella prima seduta successiva alla sua presentazione.

Interpellanze

L’interpellanza consiste in una domanda scritta per conoscere dal Sindaco o dalla Giunta i motivi e gli intendimenti della loro azione su una determinata questione. All’interpellanza viene data risposta in aula.

Mozioni

La mozione consiste nella richiesta scritta e motivata tesa a promuovere una discussione approfondita e particolareggiata di natura tecnica od amministrativa
su di un argomento rientrante nella competenza dell’Amministrazione comunale,  indipendentemente dal fatto che l’argomento medesimo abbia già formato o meno oggetto di una interrogazione o di una interpellanza, allo scopo di sollecitare l’attività deliberativa.

Sedute del Consiglio comunale

Interrogazioni

Interpellanze

Mozioni

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam